Spread the love

Prosegue a ritmo serrato il Festival del Cinema Italiano a Milazzo – Domani 1° ottobre gran finale

Prosegue a ritmo serrato e all’insegna del glamour e del miglior entertainment spettacolare il Festival del Cinema Italiano, diretto dell’editore messinese Franco Arcoraci con la collaborazione del produttore toscano Matteo Cichero, che sta animando il cuore pulsante di Milazzo.

Spumeggiante inizio

Dopo uno spumeggiante inizio che ha visto un nutrito pubblico assistere ad un red carpet degno degli scenari hollywodiani negli spazi del The Screen Cinemas, la serata è proseguita con la doppia proiezione introdotta dai presentatori Paki Arcella e Noemi Gherrero. Le due pellicole, Franchitto, fuori concorso, diretto da Arcoraci, con Rosario Petix, Tony Sperandeo, Guja Jelo, Giusi Venuti, Vincent Riotta, Nando Morra, Francesca Rettondini, Mario Pupella, Turi Giuffirda, Loredana Scalia e quella in concorso di Io e Angela, del regista Herbert Simone Paragnani, con Ilenia Pastorelli e Pietro Sermonti tra gli attori, hanno entusiasmato gli animi degli spettatori riuniti nell’Atrio del Carmine.

Gran Galà in Tv

Grande successo per il Gran Galà in Tv, realizzato con la collaborazione del regista Daniele Gangemi, e diretto dall’attrice Giusi Venuti e che ha visto Daniela Lucchesi nelle vesti di cerimoniere, che si è tenuto, nella serata di ieri all’interno del suggestivo Atrio del Carmine dove sono state premiate le Eccellenze Siciliane che si sono distinte a livello nazionale in quest’ultimo anno. A ricevere il premio, sotto una pioggia di flash dei fotografi, giornalisti e ammiratori, sono stati Mario Venuti, Diletta Giuffrida, Antonio Condorelli, Guja Jelo, Rosario Bella, Peppino Lucchesi, Federico Cori, Pino Cori, Lorenzo Chinnici, Carmelo Isgrò, Tony Canto, Carmelo Iacobello, Marc-Udo Broich, Gianluca Rando e ancora tra gli ospiti, Ronnie Jones, Paki Canzi, Marco Ferradini, Rocco Barbaro, Stefano Sgrò, Pino Garufi, Nino Milia e l’Ensemble Vocale Cantica Nova.

le Master Class

Eccellente risultato per le Master Class realizzate in collaborazione con Ciack Scuola Film Fest, con Mirko Alivernini, Beppe Manno e Sergio Bonomo, alle quali hanno aderito oltre seicento studenti, nonché per il “Tavola Green” al MuMa Castello Milazzo con numerosi interventi di specialisti del settore.

Sempre ieri sera sono state proiettate, a Palazzo D’Amico, e grandemente applaudite le pellicole: Anamei e  Donne di Terra; La Grande Guerra del Salento di Marco Pollini, con Marco Leonardi e Pino Ammendola nell’Atrio del Carmine; Tutti per Uma con la regia di Susy Laude e la partecipazione di Dino Abbrescia al The Screen Cinemas, presenti in sala gli attori; Querido Fidel diretto da Marco Mario de Notaris e con gli attori Alessandra Borgia e Gianfelice Imparato a Palazzo D’Amico, Bocche Inutili con Margot Sikabonyi, Nina Torresi nell’ Atrio del Carmine. One Earth e Rail Trails a Palazzo D’Amico. Picciridda, tratto dal romanzo di Catena Fiorello Galeano, con la regia di Paolo Licata, con Lucia Sardo, Marta Castiglia, Claudio Collovà, Officine Ouragan, Ileana Rigano, Loredana Marino, Katia Greco, Tania Bambaci, Signor Ludwig, Ignazio Mazzeo e Valentina Ferrante al The Screen Cinemas con tutti gli attori in sala.

La mostra d’arte

Ad animare ulteriormente la serata, a Palazzo dei Marchesi D’Amico, la mostra d’arte ART /senza barriere/ che ha lo scopo di valorizzare produzioni cinematografiche nazionali attraverso tre grandi maestri e le loro opere. Stiamo parlando del linguaggio della pittura del Maestro siciliano Lorenzo Chinnici, del genio orientale Lu Mei, artista di spicco dell’arte contemporanea cinese e del pittore inglese Craig Warwick.

A presentare il vernissage Linda Schipani, mecenate dell’arte siciliana, con Andrea Italiano, critico d’arte. Mentre a fare gli onori di casa, è stato l’Assessore alla Cultura Francesco Alesci. Stupore ed entusiasmo per il bellissimo abito da sposa artistico della fashion art designer Gisella Scibona, raffigurante un dipinto del Maestro Chinnici, indossato per il film Umami, proiettato in America e nelle sale cinematografiche italiane.

Tanti artisti

La serata è proseguita al Convento delle Benedettine sulle note degli anni Settanta e Ottanta con artisti del calibro di Ronnie Jones, Paki Canzi e Marco Ferradini che, con i loro più grandi successi, hanno coinvolto ben quattro generazioni. Dopo di loro, sul palco una band locale con un repertorio di tutto rispetto. Al Ristorante Balice si è tenuto il simposio Dialoghi sul valore del cibo nel cinema, con lo Chef Moreno Cedroni, Vincent Riotta, condotto da Ferdinando Calaciura. Interessanti anche le due escursioni marine di giovedì e venerdì a cura di AMP, che hanno avuto moltissime adesioni.

Il programma del 30 settembre

Questa sera, venerdì 30 settembre a partire dalle ore 16 sono previste le proiezioni delle pellicole: Controcorrente, Io non faccio Finta e Man Kind Man a Palazzo D’Amico; Selfiemania con Andrea Roncato ed Elisabetta Pellini a Palazzo D’Amico; La serata del Cinema Italiano nella quale Ricky Tognazzi parlerà del suo rapporto con il cinema italiano e di quello di Ugo Tognazzi, in occasione del suo centenario, con la proiezione del film: La voglia matta di vivere nell’Atrio del Carmine; Addio al nubilato al The Screen Cinemas con Francesco Apolloni, Jun Ichikawa e Fabrizio Nardi; Un mondo in più, sempre nell’Atrio del Carmine con Luigi Pane, Denise Capezza.

Gran finale il 1 ottobre

Grande attesa per sabato 1 ottobre per la proiezione dei corti a Palazzo D’Amico e per la pellicola Una boccata d’aria con Aldo Baglio al The Screen Cinemas. La serata proseguirà con il red carpet e con la premiazione, le “Stelle d’Argento”, che si svolgerà nell’ Atrio del Carmine. Ospiti: Ricky Tognazzi, Giorgio Pasotti, Vincent Riotta, Aurora Ruffino, Christian Marrazziti, Mario Falcone, Stefania Casini, Paola Lavini, Marcello Foti, Fabrizio Del Noce, Teresa De Santis, Claudio Bucci, Roberto Cipullo, Mimmo Calopresti, Nino Celeste, Giusy Venuti, Franco Arcoraci, Ronnie Jones, Paki Canzi, Gino Accardo, Sebastiano Somma, Pablo e Pedro, Jun Ichikawa,

Giuseppe Milazzo Andreani, Pino Ammendola, Alessandra Borgia, Luigi Pane, Alessio Lauria, Marco Mario De Notaris, Gianfelice Imparato, Marco Pollini, Marco Leonardi, Susy Laude, Margot Sikabonyi, Nina Torresi, Dino Abbrescia, Francesco Apolloni, Rocco Barbaro, Stefano Sgrò, Pino Garufi, Nino Milia, Turi Giuffrida, Euforia Ensemble. Conduce: Veronica Maya

La direzione artistica è di Mimmo Calopresti e la giuria è composta da: Ricky Tognazzi (Presidente di Giuria), Vincent Riotta, Giorgio Pasotti, Federico Moccia, Aurora Ruffino, Simona Izzo, Christian Marazziti, Stefania Casini, Paola Lavini e Mario Falcone.

Giuria Ambiente:

Teresa De Santis (Presidente di Giuria), Roberta Ammendola, Fabrizio Zappi, Marcello Foti.

Direttore del Festival: Franco Arcoraci
L’Organizzatore: Salvatore Palmieri
Organizzatore Generale: Matteo Cichero
L’Organizzatore Editoriale: Pino Ammendola
Direzione artistica per gli eventi musicali: Giusy Venuti
Cerimoniere per le serate del galà e della finale: Daniela Lucchesi.
Regia di Daniele Carminati.

Questa edizione è dedicata all’Associazione Onlus Chirone
Sito ufficiale sempre aggiornato: https://festivaldelcinemaitaliano.net 
www.facebook.com/festivaldelcinemaitalianoFCI/
festival@festivaldelcinemaitaliano.info