Spread the love

In mostra all’Istituto Culturale Coreano le riproduzioni di quattro luoghi abitativi tradizionali coreani attraverso l’arte digitale

Per chi ama l’Oriente ed è curioso di vedere luoghi così lontani da noi basta recarsi presso l’Istituto Culturale Coreano e ci si può immergere nell’atmosfera orientale attraverso spazi ricostruiti con l’arte multimediale.

Dopo la mostra “Cosmo di luci” nella quale si sono potute apprezzare le lanterne di loto in occasione del loro festival, in questi giorni ci si può calare nel vissuto storico e attuale della Corea.

E’ infatti possibile visitare la mostra di arte multimediale “Le Quattro Case Coreane”. In una grande sala sono proiettate su 3 pareti le ricostruzioni degli ambienti coreani, attraverso animazioni video e fotografie avvolgenti. Inoltre le raffigurazioni possono anche essere interrogate toccando sulle pareti le immagini interattive. Ad ogni sfioramento si aggiungono nuove informazioni che arricchiscono l’esperienza.

Al primo piano completa l’esposizione una mostra fotografica, che comprende anche altri manufatti e un percorso storico sulla Corea.

Questa mostra visitabile fino al 29 febbraio 2024 è il primo evento ad inaugurare il 140esimo anniversario dell’instaurazione dei rapporti diplomatici tra Italia e Corea.

Istituto Culturale Coreano, via Nomentana 12, 00161, Roma

dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso alle 17:30)

INGRESSO LIBERO