Spread the love

Dopo la Camera dei Deputati e il Consiglio Regionale della Toscana l’ultima presentazione dell’anno del volume: “I Predicati della Nobiltà Italiana” con annesso “l’Elenco generale dei Predicati della Nobiltà Italiana” a cura del Prof. Antonio Palma edizioni Pisa University Press, 2023. Infatti il 20 dicembre nella Capitale con strepitosa vista sulla fontana di Trevi su iniziativa del Direttore Generale Educazione Ricerca ed Istituti Culturali Dr. Andrea De Pasquale si è tenuta la presentazione presso l’Istituto Centrale per la Grafica.

La presentazione è stata introdotta dai saluti istituzionali della Direttrice dell’Istituto Dott.ssa Maura Picciau, che ha ringraziato la Direzione Generale ed augurato un piacevole pomeriggio culturale alla vasta platea, presieduta dal Marchese Prof. Emilio della Fontanazza docente di diritto nobiliare, diritto dell’arbitrato ed istituzioni ed etica della famiglia presso gli Atenei Pontifici, che ha ringraziato il Direttore Generale per aver voluto organizzare la presentazione e la Direttrice per la calorosa accoglienza.

A relazionare, storici, esperti di diritto, araldica e tecnici del settore come il Barone Prof. Avv. Antonio Bellizzi di San Lorenzo dell’Università di Firenze che ha trattato la “Rilevanza costituzionale dei predicati con attenzione a quelli romani”, il Nobile Prof. Andrea Borella direttore ed editore dell’Annuario della Nobiltà Italiana, il più completo repertorio delle famiglie nobili italiane, ha approfondito “La monarchia dei Papi: Loro elezione al trono Petrino, rinunce ed antipapi”, il Nobile Dott. Demetrio Baffa Trasci Amalfitani di Crucoli storico e Consultore dell’Annuario della Nobiltà Italiana si è soffermato su “I predicati onorifici delle famiglie romane”, il N.H. Prof. Giulio Veggi dell’Istituto Zaccaria di Milano prendendo spunto dalla pubblicazione Ricordi di Famiglia del Conte Pierfrancesco Calvi di Bergolo ha trattato “ – Il predicato di Bergolo – i Calvi una famiglia quasi Reale” il Marchese della Fontanazza ha relazionato su “I predicati della nobiltà romana in particolare dei Marchesi di Baldacchino” concludendo ha rivolto un particolare ringraziamento:

– a Mons. Paolo Cartolari per la benedizione beneaugurante per le festività natalizie e per le toccanti parole pronunciate per ricordare la figura del Principe Carlo Massimo affettuoso amico di molti dei presenti, generoso dispensatore di consigli, sempre presente ai Convegni di Diritto Nobiliare istituiti e presieduti dal Marchese della Fontanazza a cui era dedicato il pomeriggio culturale, sempre con la preghiera sono stati altresì ricordati i Principi Lillio Sforza Ruspoli, Pierluigi Brancia d’Apricena, Luigi con Orietta Boncompagni Ludovisi Rondinelli Vitelli e Carlo Giovanelli indimenticabili protagonisti della dolce vita ma soprattutto con entusiasmo sempre presenti ai simposi. –  All’Avv. Antonella Sotira Frangipane Presidente IusArteLibri che ha magistralmente introdotto e moderato l’incontro;

–  Agli illustri ospiti che hanno voluto onorare l’organizzazione e i relatori con la loro presenza, rappresentanti delle antiche Casate presenti nell’opera con i loro predicati, tra i tanti: Il Principe Alessio Angelo Comneno di Tessaglia, il Principe Ernesto Capece Minutolo di Canosa e consorte, il Principe Jonathan Doria Pamphilj, il Principe Giuseppe Grifeo di Partanna, il Principe Danilo Moncada Zarbo di Monforte, il Principe Stefano Pignatelli di Cerchiara, i Baroni Patrizio Imperato di Montecorvino e Giuseppe Carfì di Serra Rovetto.

Il Sen. Domenico Benedetti Valentini, il Gen. Visone e consorte, i Conti Dennis Woronzoff e Giampiero Ventura Mazzuca, N.H. Vincenzo Bramante, Comm. Annamaria Croce, N.H. Francesco Malara Magliocchi e consorte, N. H. Avv. Giovanni Chianese, N.D. Rosmary Jadicicco, Nob. Alfonso Marini Dettina, Pascal Schembri.