Spread the love

Uscito il singolo che anticipa l’album d’esordio PAZIENZA di WISM al secolo Gabriele Terlizzi

Proprio il 1° settembre è uscito l’ultimo singolo dal titolo “Puttanate” che anticipa l’album d’esordio PAZIENZA (la cui pubblicazione è prevista il 7 ottobre) per Kallax Records/ peermusic ITALY . Ascoltalo qui: https://lnk.fu.ga/puttanate

WISM al secolo Gabriele Terlizzi, molfettese classe 97, producer, polistrumentista e cantante nonché chitarrista di Franco 126, torna con una nuova canzone, l’ultima che anticipa l’uscita il 7 ottobre dell’album d’esordio Pazienza.

Puttanate è il pezzo più diretto e schietto del disco. Il brano si muove su sonorità hip hop e si regge su un drop che sottolinea l’enfasi delle liriche. “Ho provato a dirti un’altra storia ma lo sai non sono affatto bravo a dire puttanate…”canta WISM nel ritornelloNon serve nascondersi, è bene uscire allo scoperto e dichiarare le proprie intenzioni, senza filtri, nonostante i rischi.

Ad accompagnare il brano, una clip video estratta da Taglio corto, il cortometraggio discografico che sintetizza visivamente l’intero disco di WISM. Ideato, progettato e realizzato da WISM ed Enrico Abbattista, Taglio Corto è un vero e proprio manifesto audio-video di 9 minuti ispirato dai paesaggi e dalle atmosfere della città che hanno legato e cresciuto i due artisti. Un progetto di video arte sviluppato sul contrasto: nel mixtape del disco beat scanzonati e sognanti si contrappongono a testi scuri e talvolta violenti, mentre visivamente scenari quieti e sereni vengono contaminati da personaggi cupi e senza volto. Una perfetta sintesi per immagini dei suoni e delle parole del loro piccolo mondo. Guarda qui Taglio Cortohttps://www.youtube.com/watch?v=7VlqOtF-1j0

Bio

WISM è lo pseudonimo di Gabriele Terlizzi producer, polistrumentista e cantante molfettese classe 97.  Gabriele compone musica da quando ha dodici anni (metà della sua vita) nel 2011 ha fondato la band math rock The Pier e dal 2019 suona dal vivo e collabora con Franco 126.

Cultore della musica campionata crea coi suoi pezzi collage sonori a meta fra l’hip hop sperimentale e l’indie, Pazienza è il titolo del suo primo album che uscirà nell’autunno del 2022 per Kallax Records e peermusic ITALY.

Crediti 

  • Autore: Gabriele Terlizzi
  • Compositore: Gabriele Terlizzi
  • Prodotta da: WISM
  • Label: Kallax Records/ peermusic ITALY
  • Editore: Faro Records

Testo

Ti ho messo al tappeto per farti ammirare
Le sfumature della polvere che ci lasciamo dietro ogni volta che ci rincorriamo
Ogni dettaglio che ho lasciato al caso continua a risuonare nei miei timpani
Negli scenari liquidi dipinti nella mia testa
Ciò che resta non importa sarò sempre una riserva, una ruota di scorta
Forse hai capito quanto valgo davvero e hai ritenuto giusto lasciarmi solo

È da mesi che ricordo solo gli incubi
Carne squarciata da seicentomila cuspidi
E mi ripeto che forse dovrei parlarti
Ma non sopporto né la mia né la tua voce
È da anni che non riesco a riconoscermi
Le mani immerse dentro le sabbie mobili
E mi ripeto che forse dovrei parlarti o prima o poi lo so che ti perderò

E ho provato a dirti un’ altra storia
Ma lo sai non sono affatto bravo a dire puttanate
Quindi evita di fare storie
È stato bello finche è durato

E ho provato a dirti un’ altra storia
Ma lo sai non sono affatto bravo a dire puttanate
Quindi evita di fare storie
È stato bello finché è durato

E ho provato a dirti un’ altra storia
Ma lo sai non sono affatto bravo a dire puttanate
Quindi evita di fare storie
È stato bello finche è durato

E non ho tempo di spiegarti perché ogni errore era intenzionale per te per te per te
Voglio solo rimanere ad osservare queste case in fiamme sgretolarsi e poi collassare con te

E non ho tempo di spiegarti perché ogni errore era intenzionale per te per te per te
Voglio solo rimanere ad osservare queste case in fiamme sgretolarsi e poi collassare