Spread the love

E’ iniziata alla grande l’11esima edizione dell’International Tour Film Festival. Platea gremita di grandi ospiti al Cinema Royal di Civitavecchia gentilmente concesso dal produttore Marco Valsania; il tutto coordinato dal Presidente Piero Pacchiarotti e sapientemente costruito dal Direttore Artistico Antonio Flamini. Cristina De Felici presenta la serata iniziando da Martina Fusaro, la giovane attrice emergente civitavecchiese madrina di questa edizione.

A seguire, subito la visione del nuovo cortometraggio di Christian Marazziti  “Amici di sempre” che emoziona la platea e da vita ad una serie d’interventi dello stesso regista e del cast presente in sala fra cui, lo stesso regista accompagnato da Dario Bandiera, Mauro Mandolini, Silvia Mazzotta, Sarà Ricci e l’attrice Morena Gentile che è anche produttrice dell’opera.

Ora tocca a Emilio Franchini, premiato come miglior attore emergente e a seguire i video di Tony Sperandeo, premiato alla carriera, ma assente per motivi di salute e che invia un video messaggio di ringraziamento e il video di Sergio Ruffini assente invece per impegni di lavoro.

Arriva poi il premio alla carriera per Ninetto Davoli che incanta tutto il pubblico raccontando col suo modo di fare un po’ scanzonato rare perle di storia del cinema italiano e aneddoti personali dei suoi incontri di lavoro e non solo, con Pasolini, Totò e Maria Callas.

Il tutto ad anticipare la visione in anteprima del film “Ragazzaccio” di Paolo Ruffini, gentilmente concessa dalla Adler Entertainment, che di fatto va a chiudere una prima serata scoppiettante.

Il festival proseguirà fino a sabato 8 quando si chiuderà con la premiazione di tutte le opere vincenti e la consegna degli ultimi premi speciali.